Nota: Sebbene le nostre guide più popolari siano state tradotte in italiano, alcune guide sono disponibili solo in inglese.

Duplicare un sito

Puoi creare una copia di un sito Squarespace duplicandolo. Utilizza questa guida per scoprire come duplicare un sito e quali contenuti vengono copiati dall'originale.

Per duplicare contenuti specifici all'interno dello stesso sito, ad esempio pagine o post del blog, visita Duplicare pagine e contenuto.

È necessario disporre di autorizzazioni di Proprietario o Amministratore per duplicare un sito. Il collaboratore che duplicherà il sito sarà il proprietario del nuovo sito.

Guarda un video

Prima di iniziare

Non è possibile duplicare:

Ricorda:

  • La duplicazione di un sito non comporta la modifica di quello originale.
  • Le modifiche apportate al sito copiato non saranno sincronizzate con quello originale.
  • Controlla questo elenco per scoprire quali pagine vengono conteggiate ai fini del limite di 100
Nota: le impostazioni di Commerce non si riportano nel sito duplicato. Per consentire ai clienti di effettuare acquisti sul tuo sito duplicato, assicurati di configurare tutte le impostazioni di Commerce, tra cui una connessione all'elaboratore di pagamento, le tariffe di spedizione, le tasse e gli sconti. Per l'elenco completo delle impostazioni del sito che non vengono duplicate, fai clic qui.

Duplicare un sito

Per duplicare un sito:

  1. Vai alla Dashboard dell'account.
  2. Fai clic su ... sul sito che desideri duplicare.
  3. Fai clic su Duplica sito Web.
  4. Il sito duplicato viene visualizzato come primo sito nella Dashboard account. Il titolo del sito terminerà con "(Copia)". Potrebbe essere necessario più tempo per generare il duplicato, in base al contenuto presente nel sito originale.

Step successivi:

  • Il sito copiato inizia in una versione di prova gratuita, come qualsiasi altro nuovo sito Squarespace.
  • Potrai eseguire l'upgrade dalla versione di prova al servizio a pagamento appena lo riterrai opportuno.

Cosa viene copiato sul nuovo sito

La duplicazione di un sito consente di copiare il contenuto, la struttura e le impostazioni di design del sito. Gli elementi che non vengono copiati devono essere impostati per ogni singolo sito, ad esempio le autorizzazioni dei collaboratori, oppure funzionano solo per un sito alla volta, ad esempio gli abbonamenti ai domini.

Cosa viene duplicato

Queste impostazioni di contenuto e stile vengono copiate da un sito all'altro:

  • Iniezione di codice in impostazioni avanzate
  • Impostazioni Lingua e area geografica
  • Pagine, sezioni, layout e blocchi
  • Site title and logo
  • Impostazioni di stile
  • Modello
  • Contenuto del testo

Anche gli autori base nel pannello Autorizzazioni passano al sito duplicato, ma non verranno aggiunti come autore di alcun elemento della raccolta, anche se lo erano nel sito originale. Sul sito duplicato, aggiungi manualmente gli autori di base ai post del blog e ad altri elementi della raccolta.

Cosa non viene duplicato

Le impostazioni specifiche del sito e altri contenuti non menzionati sopra non vengono duplicati. Ciò include:

  • Funzionalità e abbonamenti aggiuntivi, come Domini e Campagne e-mail
  • Impostazioni di Commerce, inclusi ordini, sconti e abbonamenti
  • Contenuto della demo o contenuto contrassegnato per l'eliminazione
  • Digital product files
  • File caricati tramite l'editor di link
  • Immagini di archivio con licenza gratuita o premium
  • Integrazioni di terze parti che richiedono accesso autenticato, come account connessi e API key
  • Impostazioni e pannelli specifici del sito Web, come analisi, fatturazione e autorizzazioni per i collaboratori

Contattaci per maggiore assistenza

Se riscontri problemi con la duplicazione di un sito o visualizzi un messaggio di errore "Impossibile duplicare il sito", contattaci.

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 65 su 120