Nota: Sebbene le nostre guide più popolari siano state tradotte in italiano, alcune guide sono disponibili solo in inglese.
Usare un indirizzo email di dominio personalizzato di cui già disponi con Squarespace

I domini personalizzati possono avere i propri indirizzi e-mail. Ad esempio, se il tuo sito è www.yoursitename.com, il tuo indirizzo e-mail potrebbe essere info@nomeutente.com.

Se hai già un'e-mail associata a un dominio personalizzato che stai utilizzando con Squarespace, puoi continuare a utilizzarlo con l'host della tua e-mail o migrarlo su G Suite da Google. Questa guida spiega entrambe le opzioni, che funzioneranno se stai usando un dominio di terze parti o un dominio Squarespace.

Suggerimento: se ancora non disponi di un indirizzo e-mail di dominio personalizzato , ti consigliamo di registrarti a G Suite tramite Squarespace. Per aggiornare l'indirizzo e-mail associato al tuo sito, visita Aggiornare il tuo indirizzo e-mail .

Mantenere l'attuale provider e-mail

Per continuare a utilizzare il tuo attuale provider di posta elettronica, puoi comunque connettere un dominio di terze parti a Squarespace senza interrompere il tuo servizio e-mail. La connessione del tuo dominio a Squarespace comporta solo modifiche ai record CNAME e A, pertanto se il tuo provider di dominio ospita anche la tua e-mail, non è necessario modificare i tuoi nameserver o i record MX. 

Nota: il tuo provider di posta elettronica potrebbe essere diverso dal tuo provider di dominio. Se il tuo provider di posta elettronica ti ha chiesto di utilizzare i suoi nameserver predefiniti anziché quelli del tuo provider di dominio, utilizza i record DNS del provider di posta elettronica per connettere il tuo dominio a Squarespace. Ti consigliamo di contattare il tuo provider di posta elettronica per assistenza nella modifica di questi record.

Se stai utilizzando un dominio Squarespace, puoi anche continuare a utilizzare un servizio di posta elettronica di terze parti aggiungendo i record MX della tua e-mail alle impostazioni del tuo dominio. Per maggiori informazioni, visita Impostazioni DNS avanzate.

Eseguire la migrazione a G Suite

Per utilizzare G Suite piuttosto che il tuo attuale provider di posta elettronica, crea un account G Suite  per gestire la tua posta elettronica tramite un account Gmail personalizzato. In questo modo, puoi mantenere lo stesso indirizzo e-mail, ma creare un account completamente nuovo con nuove caselle di posta in arrivo e fatturazione gestite da Squarespace. Dopo aver configurato G Suite, annullerai il servizio con il tuo provider di posta elettronica originale.

Registrarti a G Suite tramite Squarespace ti consente di gestire la fatturazione del tuo account e-mail tramite Squarespace, ma utilizzerai l'interfaccia di Google per accedere alle tue e-mail, ai tuoi calendari e ai tuoi documenti. Puoi connettere G Suite a un dominio di terze parti o a un dominio Squarespace. 

Per una transizione semplificata, crea il tuo account G Suite tramite Squarespace prima di annullare l'abbonamento con l'host attuale della tua e-mail.

Prima di iniziare

Step 1 - Creare il tuo account G Suite 

Per prima cosa, crea il tuo account G Suite. Usa lo stesso dominio personalizzato che stai già utilizzando per mantenere intatto il tuo indirizzo e-mail. Se gli utenti necessitano di indirizzi alternativi, puoi creare questi alias mediante gli strumenti nella tua Console amministratore Google.

Nota: se stai utilizzando un dominio ospitato da una terza parte, completa lo step aggiuntivo per i domini di terze parti che consiste nell'aggiungere record MX alle impostazioni del tuo provider in modo che le nuove e-mail possano essere indirizzate al tuo nuovo account G Suite. Se stai utilizzando un dominio Squarespace, Squarespace lo farà automaticamente.

Dopo aver modificato i record MX, alcune e-mail inviate al tuo indirizzo saranno inviate al tuo nuovo account G Suite e alcune saranno comunque indirizzate al vecchio provider. Ciò è previsto, in quanto i servizi di posta talvolta memorizzano nella cache i vecchi record MX. Sebbene questa transizione di solito duri solo un'ora o due, a volte può richiedere fino a 72 ore.

Step 2 - Importare contenuti in G Suite 

Prima di chiudere il tuo vecchio account di posta elettronica, controlla se il tuo attuale provider di posta elettronica supporta l'esportazione di e-mail, contatti o altri contenuti in G Suite. Per maggiori informazioni, consulta la documentazione Google.

Step 3 - Annullare il servizio e-mail di terze parti

Dopo 72 ore, puoi annullare il servizio e-mail con il tuo fornitore originale, se si applicano tutte le seguenti condizioni:

  1. Hai completato tutti i passaggi di installazione riportati sopra
  2. Ricevi correttamente e-mail sul tuo account G Suite
  3. Hai salvato tutti i contenuti di cui hai bisogno dal tuo account precedente

Se la tua e-mail è collegata a un dominio Squarespace, rimuovi tutti i record MX dal tuo provider di posta elettronica precedente, ma non rimuovere alcun record MX di G Suite. 

Se la tua e-mail è collegata a un dominio di terze parti (come GoDaddy o 1&1), non annullare il servizio per quel dominio o modificare i record MX aggiunti per G Suite. Annulla solo il servizio e-mail.

Dopo aver annullato il servizio con il tuo provider precedente, tutte le nuove e-mail verranno indirizzate al tuo account G Suite.

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 59 su 224
Usare un indirizzo email di dominio personalizzato di cui già disponi con Squarespace