Nota: Sebbene le nostre guide più popolari siano state tradotte in italiano, alcune guide sono disponibili solo in inglese.

Procedure consigliate per le parole chiave

Internet è un mercato. A prescindere dal fatto che tu venda o meno degli articoli, il tuo sito è in competizione con tutti gli altri per attirare l'attenzione dei motori di ricerca.

Aggiungere parole chiave al sito consente ai motori di ricerca di associarlo a termini di ricerca specifici. I motori di ricerca possono avere un impatto significativo sul traffico del sito. Ad esempio, circa il 50% del traffico per support.squarespace.com proviene dalla ricerca organica.

Utilizza questa guida per progettare la tua strategia delle parole chiave per la SEO.

Scrivi per gli umani, non per i robot

L'obiettivo di un motore di ricerca è collegare le persone con i siti che trovano pertinenti e convincenti. I metodi utilizzati dai motori di ricerca diventano sempre più sofisticati e sono progettati per imitare il comportamento umano. Scrivendo un testo chiaro e coerente, che i visitatori trovano utile e facile da navigare, stai anche ottimizzando il tuo sito per i robot dei motori di ricerca.

Non "eccedere con le parole chiave"

In passato, l'enfasi dei motori di ricerca sulle parole chiave ha portato le persone a sovraccaricare il proprio sito, eccedendo nel numero.  Un esempio di questa tendenza potrebbe essere il nome di un'immagine come matrimonio-fotografo-matrimonio-nyc-matrimonio-fotografo-matrimoni.

Ciò non solo è scoraggiante per i visitatori, ma i motori di ricerca sono diventati più sofisticati, e ora possono penalizzare il tuo sito per questo. invece di utilizzare un gran numero di parole chiave in modo insensato, concentrati su alcune parole chiave essenziali e integrale in un testo chiaro e leggibile.

Controlla la densità delle parole chiave

Un modo per assicurarti di non eccedere con le parole chiave consiste nel valutare la tua "densità di parole chiave", ovvero la percentuale di volte in cui la parola chiave viene visualizzata in una pagina.

Ad esempio, se la tua pagina contiene 200 parole e la parola chiave viene usata 20 volte, la densità di parola chiave è pari al 10%.

Una buona densità di parole chiave è pari al 2-3%. Ciò aiuta i motori di ricerca a capire di cosa tratta la tua pagina senza che venga considerata spam.

Tieni presente che sebbene la densità sia un fattore, devi comunque aggiungere le parole chiave in luoghi strategici e in modo naturale.

Aggiungere parole chiave in titoli e nomi

Per i titoli del sito e i titoli SEO e della pagina:

Suggerimento: utilizza caratteri quali - o | per separare frasi o parole chiave: Excelsior Designs | Agenzia di branding digitale

Per gli slug di pagina e i nomi dei file immagine:

  • Cerca di descrittivo e specifico. Ad esempio, ceramica-lavorata a mano-NYC è meglio di idpagina10 o IMG_01.
  • Dove ha senso, incorpora la parola chiave focus della pagina.
  • Utilizza solo lettere, numeri, caratteri di sottolineatura e trattini.
  • Separa le parole con dei trattini.

Strutturare le pagine

È probabile che i visitatori scorrano il tuo sito per trovare ciò che stanno cercando, piuttosto che leggere tutto il testo nella pagina. Struttura le tue pagine in modo da aiutare i visitatori e i motori di ricerca a navigare nei tuoi contenuti e a trovare rapidamente ciò che cercano.

Le intestazioni aiutano i visitatori e i motori di ricerca a navigare tra i tuoi contenuti e a trovare rapidamente ciò che cercano. Come regola generale:

  • Struttura le pagine in modo che le intestazioni di Titolo 1 si trovino nella parte superiore e le dimensioni delle intestazioni si riducano mentre scorri la pagina verso il basso.
  • Le intestazioni e i sottotitoli devono essere univoci. Non utilizzare lo stesso testo per più intestazioni.
  • Mantieni le intestazioni brevi e pertinenti.

Per il corpo del testo:

  • Cerca di includere la parola chiave mirata all'inizio della prima frase della pagina.
  • Se ha senso farlo, ripeti le parole chiave in tutto il corpo del testo un paio di volte.
  • Puoi mescolare l'ordine delle parole. Ad esempio, se stai cercando di classificarti per "progettazione edificio", la frase "progettare un edificio" verrebbe conteggiata nell'ambito della densità delle parole chiave.
  • Includi parole chiarificatrici e sinonimi per le parole chiave. Se stai scrivendo un testo accattivante, ciò di solito accade naturalmente.
  • Verificare la presenza di link non funzionanti.
  • Quando aggiungi dei link ai tuoi contenuti, assicurati che il testo da cui stai effettuando il collegamento sia pertinente. Ad esempio, collegare le parole "t-shirt a v" è meglio di "clicca qui".
Suggerimento: per maggiori informazioni, guarda il nostro video Scrivere per il Web.

Concentrati su una parola chiave per pagina

Per dimostrare la rilevanza nei confronti dei motori di ricerca, prova a concentrarti su una parola chiave per pagina. Ad esempio, se una delle tue parole chiave è piccoli di pappagallo, puoi usarla nel titolo SEO, nello slug della pagina, nel testo del titolo, nel corpo del testo e nei nomi dei file immagine presenti in una pagina.

Aggiungere alt text alle immagini

I motori di ricerca utilizzano il testo alternativo per identificare il contenuto di una pagina. Inoltre, esso rende il tuo sito più accessibile alle persone che utilizzano lettori di schermo assistivi o browser con immagini disabilitate. 

Segui le nostre procedure consigliate per le immagini e per il testo alternativo per assicurarti che il sito sia ottimizzato per i visitatori e i motori di ricerca.

Suggerimento: per i risultati di ricerca di Google Image, Google preferisce i file .jpg ai .png o .gif.

Osservare siti simili

Anche se non sei in competizione per il profitto o per un'attività, se vuoi essere trovato da nuove persone, devi competere per attirare l'attenzione e farti spazio con siti che offrono contenuti simili al tuo. Ad esempio, altre panetterie della tua città, organizzazioni no profit che servono le stesse comunità o blogger che recensiscono anche prodotti di bellezza naturali.

Tieni sotto controllo i tuoi concorrenti di alto livello e rifletti su quali parti della loro strategia di contenuti potrebbero rivelarsi utili per il tuo sito. Ecco alcuni aspetti da cercare:

  • Numero di parole nella pagina
  • Qualità dei contenuti
  • Frequenza di pubblicazione di nuovi contenuti
  • Struttura delle intestazioni
  • Numero di tag e categorie
  • Tipo di contenuto, ad esempio immagini, video e file audio
  • Integrazioni con i social media
Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 44 su 44
Procedure consigliate per le parole chiave