Nota: Sebbene le nostre guide più popolari siano state tradotte in italiano, alcune guide sono disponibili solo in inglese.

Aggiungere record DNS personalizzati al tuo dominio Squarespace

Puoi utilizzare il pannello delle impostazioni DNS del tuo dominio Squarespace per modificare i record DNS. Di solito, dovrai modificare questi record solo se utilizzi un servizio di terze parti che necessita di accesso al dominio.

Nota: questa guida si riferisce ai Domini Squarespace. Se utilizzi un dominio di terze parti per il tuo sito Squarespace e devi modificare le impostazioni DNS, modificherai i record nell'account con il tuo provider. Per assistenza, segui le istruzioni del tuo provider.

Record A

Un record A punta un nome dominio all'indirizzo IP del server di hosting.

Se utilizzi un record A per indirizzare un sottodominio Squarespace, segui gli step nella nostra guida sull'indirizzamento.

Per aggiungere un record A:

  1. Apri le impostazioni DNS per il dominio.
  2. Scorri verso il basso fino a Record personalizzati.
  3. Nel campo Record di una riga vuota seleziona A dal menu a discesa.
  4. Nel campo Host, inserisci il record host che stai indirizzando.
  5. Nel campo Dati, inserisci l'indirizzo IP a cui stai puntando.
  6. Clicca su Aggiungi per salvare il record nelle impostazioni.

Record AAAA

Un record AAAA punta un nome dominio a un indirizzo IP. È necessario un record AAAA per puntare a un indirizzo IPv6 specifico di un server.

Per aggiungere un record AAAA:

  1. Apri le impostazioni DNS per il dominio.
  2. Scorri verso il basso fino a Record personalizzati.
  3. Nel campo Record di una riga vuota, seleziona AAAA dal menu a discesa.
  4. Nel campo Host, inserisci il record host a cui stai puntando. Se non hai un valore host, puoi lasciare vuoto il campo oppure inserire @ per puntare il record AAAA al tuo dominio.
  5. Nel campo Dati, inserisci l'indirizzo IPv6 a cui stai puntando.
  6. Clicca su Aggiungi per salvare il record nelle impostazioni.
Suggerimento: se visualizzi un errore che indica che il tuo indirizzo IPv6 non è valido, potrebbe essere compresso. Il nostro sistema accetta solo indirizzi IPv6 completi. Puoi utilizzare gli strumenti di ricerca dei record AAAA (come dnschecker.org) per trovare il record completo.

Record CNAME

Un record CNAME punta un sottodominio, ovvero tutto ciò che appare prima del dominio principale, incluso "www", a un altro nome dominio. I record CNAME devono sempre puntare a un URL. L'URL non può contenere caratteri speciali come barre (/) o due punti (:).

Potrebbe essere necessario aggiungere un record CNAME se:

  • Stai eseguendo servizi speciali (ad esempio un FTP)
  • Un servizio di terze parti richiede un CNAME per verificare la proprietà del dominio

Se utilizzi un record CNAME per indirizzare un sottodominio Squarespace, segui gli step nella nostra guida sull'indirizzamento.

  1. Apri le impostazioni DNS per il dominio.
  2. Scorri verso il basso fino a Record personalizzati.
  3. Nel campo Record di una riga vuota, seleziona CNAME dal menu a discesa.
  4. Nel campo Host, inserisci il record host.
Nota: inserisci sempre il record host qui. Lasciare vuoto il campo o inserire @ sostituirà altri record vuoti e può causare interruzioni del dominio o del servizio e-mail.
  1. Nel campo Dati, inserisci il nome a cui stai puntando.
  2. Clicca su Aggiungi per salvare il record nelle impostazioni.

Record DMARC

Un record DMARC è un tipo di record TXT che verifica il tuo dominio quando invii campagne e-mail o altre attività di marketing utilizzando il tuo indirizzo e-mail personalizzato. Aggiungendo un record DMARC e consentendo ai provider di posta di verificare il tuo dominio, puoi ridurre al minimo la frequenza con cui le tue e-mail di marketing vengono contrassegnate come spam.

La modalità di aggiunta del record DMARC dipende dal servizio utilizzato per inviare e-mail di marketing:

  • Se invii campagne e-mail, crea il tuo profilo mittente e il tuo dominio Squarespace verrà verificato automaticamente. In caso di problemi durante la verifica o di eliminazione accidentale dei record, puoi eliminare e ricreare il tuo profilo mittente per effettuare la verifica.
  • Se invii e-mail di marketing tramite un servizio di terze parti, contatta il provider del servizio per ottenere i record necessari alla verifica del tuo indirizzo e-mail. Aggiungi il record DMARC nel pannello delle impostazioni DNS, tenendo presenti questi dettagli:
    • Nel campo Host, inserisci _dmarc senza il tuo dominio alla fine. Il nostro sistema aggiunge automaticamente il tuo dominio.
    • Nel campo Record, seleziona TXT dal menu a discesa.

Record MX

Un record MX indica ai server dove indirizzare le tue e-mail. In Squarespace, dovrai aggiungere record MX se utilizzi un indirizzo e-mail personalizzato di terze parti con il tuo dominio Squarespace.

Di solito, inserirai più record MX per un dominio. Il tuo provider e-mail dovrebbe fornire le priorità da inserire per ogni record.

Se utilizzi Google Workspace o Zoho Mail, risparmia tempo utilizzando i nostri record preimpostati. Se aggiungi altri record MX, utilizza la sezione Record personalizzati.

Opzione 1 - Aggiungi record preimpostati di Google Workspace o Zoho Mail

  • Se ti sei registrato per un account Google Workspace tramite Squarespace, non è necessario aggiungere i record MX di Google Workspace: lo facciamo automaticamente quando crei il tuo account Google Workspace. Se li hai rimossi, puoi aggiungerli nuovamente con la preimpostazione.
  • Se utilizzi Zoho Mail con il tuo dominio Squarespace, aggiungerai la preimpostazione quando colleghi l'account.
  • Per maggiori informazioni sull'utilizzo delle preimpostazioni, visita Impostazioni DNS.

Opzione 2 - Aggiungi manualmente record personalizzati

  1. Apri le impostazioni DNS per il dominio.
  2. Scorri verso il basso fino a Record personalizzati.
  3. Nel campo Record di una riga vuota seleziona MX dal menu a discesa.
  4. Nel campo Host, inserisci @ (se stai aggiungendo record a un sottodominio, inserisci qui il sottodominio).
  5. Nel campo Priorità, inserisci il numero di priorità per il provider. Puoi inserire qualsiasi numero compreso tra 0 e 255.
  6. Nel campo Dati, inserisci il server di posta a cui stai puntando. Solitamente si tratta di un URL.
  7. Clicca su Aggiungi per salvare il record nelle impostazioni.

Ripeti questo processo per tutti i record MX che devi aggiungere, regolando la priorità per ogni record in base alle esigenze.

Record SPF e DKIM

I record SPF e DKIM sono tipi di record TXT che autenticano il tuo account e-mail e impediscono alle persone di inviare e-mail non autorizzate dal tuo account. Se un provider di terze parti ti chiede di aggiungere un record SPF o DKIM al tuo dominio Squarespace, lo aggiungerai come record TXT.

Avrai bisogno di un record SPF o DKIM dal tuo provider da aggiungere al campo Dati. Per i record SPF, questo inizia con v=spf1.

Per aggiungere un record SPF:

  1. Apri le impostazioni DNS per il dominio.
  2. Scorri verso il basso fino a Record personalizzati.
  3. Nel campo Record di una riga vuota seleziona TXT dal menu a discesa.
  4. Nel campo Host , inserisci @
  5. Nel campo Dati, immettere il record SPF o DKIM dal provider.
  6. Clicca su Aggiungi per salvare il record nelle impostazioni.

Puoi aggiungere un solo record SPF a un dominio Squarespace. Se devi aggiungere più record SPF, unificali. Per maggiori informazioni su questo processo, visita Risoluzione dei problemi di record SPF.

Se il record DKIM è più lungo di 255 caratteri, è possibile dividerlo in due record.

Record SRV

Un record SRV, o Record di servizio, aiuta il tuo dominio a collegarsi al servizio e-mail o ad altri servizi.

Step 1 - Ottieni informazioni dal tuo provider

Ottieni i seguenti valori dal servizio che stai collegando e copiali in un luogo facilmente accessibile. Ne avrai bisogno per lo Step 3.

Tipo di valore

Definizione e suggerimenti

Servizio

  • Il nome del servizio del record SRV
  • Di solito inizia con un trattino basso, come _smtp o _sip

Protocollo

  • Il protocollo utilizzato dal servizio
  • Di solito inizia con un trattino basso, come _tcp o _tls

Priorità (facoltativo)

  • Per quanto tempo il server deve memorizzare queste informazioni
  • Di solito un numero senza virgole, come 2000 o 43200
  • Potrebbe chiamarsi anche TTL
  • Se il tuo provider non ha assegnato una Priorità o un TTL, lascia il campo vuoto

Peso

  • Il peso del record SRV, che determina la destinazione da contattare per prima
  • Dovrebbe essere un numero a una cifra, come 1 o 5

Porta

  • Il numero di porta del servizio
  • Di solito un numero, come 80 o 5060

Destinazione

  • L'host che fornisce il servizio
  • Dovrebbe essere un URL, come server.test.com

Step 2 - Aggiungi un record SRV

Crea un record personalizzato nelle impostazioni DNS utilizzando i valori elencati nello Step 1:

  1. Apri le impostazioni DNS per il dominio.
  2. Scorri verso il basso fino a Record personalizzati.
  3. Nel campo Record di una riga vuota, scegli SRV dal menu a discesa.
  4. Nel campo Host, elimina il placeholder @ e inserisci il Servizio e il Protocollo, separati da un punto. Ad esempio: _servizio._protocollo
  5. Nel campo Priorità, inserisci il numero di Priorità o TTL, se disponibile. In caso contrario, lascia vuoto questo campo.
  6. Nel campo Dati, inserisci Peso, Porta e Destinazione, con un solo spazio tra l'uno e l'altro. Ad esempio: 1 100 destinazione.test.com
  7. Clicca su Aggiungi per salvare il record nelle impostazioni.

Record TXT

Utilizza un record TXT per aggiungere testo speciale a un nome host. Alcuni provider potrebbero chiederti di aggiungere un record TXT per verificare il tuo dominio o la tua e-mail. Il campo TXT ha un limite di 255 caratteri, ovvero 1024 bit.

Per aggiungere un record TXT:

  1. Apri le impostazioni DNS per il dominio.
  2. Scorri verso il basso fino a Record personalizzati.
  3. Nel campo Record di una riga vuota seleziona TXT dal menu a discesa.
  4. Nel campo Host, inserisci il nome host.
  5. Nel campo Dati, inserisci il valore del record TXT. Si tratta di una combinazione di lettere, numeri e simboli.
  6. Clicca su Aggiungi per salvare il record nelle impostazioni.
Suggerimento: se il record TXT è più lungo di 255 caratteri, puoi dividerlo in due record. Segui gli step descritti sopra per aggiungere fino a 255 caratteri del record, quindi ripeti per aggiungere i caratteri rimanenti.

Risoluzione dei problemi

Il record non viene salvato

Sostituisci i valori placeholder

Quando aggiungi un record personalizzato, assicurati di sostituire i valori placeholder in grigio nei campi Host e Dati. Questi placeholder sono esempi del formato corretto da usare come riferimento, ma non sono valori reali. Se aggiungi il record senza sostituire questi due campi, il record non verrà salvato correttamente.

Il campo Priorità, tuttavia, è facoltativo. Puoi salvare un record senza inserire una Priorità.

Verifica che il formato del campo Host sia corretto

Se stai aggiungendo record personalizzati, il tuo nome dominio viene aggiunto automaticamente dopo il valore Host.

Ad esempio, se il tuo provider richiede l'uso di un valore Host mail.tuodominio.com, devi solo inserire mail nel campo Host. Squarespace aggiungerà automaticamente .tuodominio.com, anche se non è visibile nel pannello.

Se il tuo provider richiede di inserire il dominio senza un valore prima, ad esempio tuodominio.com, inserisci @ nel campo Host.

Nota: Non è possibile inserire due record CNAME con lo stesso valore Host.

Verifica che il formato del campo Dati sia corretto

Se viene visualizzato un messaggio "Indirizzo IP non valido" o "Nome Host errato", rivedi il campo Dati per assicurarti che le informazioni siano state inserite correttamente. Elimina eventuali punti alla fine del valore, poiché il nostro sistema non è in grado di salvare i record con questa formattazione.

Impossibile modificare il campo Priorità

Puoi modificare il campo Priorità solo quando crei record MX o SRV personalizzati. Se stai aggiungendo qualunque altro tipo di record personalizzato, il campo Priorità viene visualizzato ma non è cliccabile.

Messaggio di errore nei record AAAA: Indirizzo IPv6 non valido

Se stai aggiungendo un record AAAA, assicurati di aver aggiunto la versione completamente espansa dell'indirizzo IPv6 al campo Dati. Se viene visualizzato un errore che indica che l'indirizzo IPv6 non è valido nelle impostazioni DNS o se appare una doppia colonna nell'indirizzo anziché una colonna singola, stai utilizzando l'indirizzo abbreviato.

Ad esempio, queste sono entrambe le versioni dello stesso indirizzo IPv6:

  • Indirizzo abbreviato errato: 2620:12a:8000::3
  • Indirizzo espanso corretto: 2620:12a:8000:0:0:0:0:3
Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 16 su 81
Aggiungere record DNS personalizzati al tuo dominio Squarespace