Nota: Sebbene le nostre guide più popolari siano state tradotte in italiano, alcune guide sono disponibili solo in inglese.

Risoluzione dei problemi relativi alla verifica del dominio Google Workspace

Durante la registrazione a Google Workspace (in precedenza G Suite), dovrai verificare la proprietà del tuo dominio. Ciò garantisce che nessun altro possa utilizzare il tuo dominio con Google Workspace.

Se hai problemi a verificare il tuo dominio Google Workspace, i messaggi relativi alla verifica del tuo dominio si visualizzeranno quando:

  • Visita il pannello Google Workspace del tuo sito Squarespace. Il messaggio di errore visualizzato è che Google non è riuscito a verificare il dominio.
  • Accedi alla tua console di amministrazione di Google Workspace per la prima volta. In alto nella console si visualizza un banner che richiede di verificare il dominio.

Segui i passaggi di questa guida se il messaggio di errore o il banner si visualizzano nel tuo sito Squarespace o nella console di amministrazione di Google Workspace.

Passaggio 1 - Primi passaggi per verificare il dominio

Prima di provare i nostri passaggi di risoluzione dei problemi riportati di seguito, conferma di aver effettuato l'accesso, accettato i termini di servizio di Google e prova a verificare il tuo dominio:

  1. Trova la password temporanea per Google Workspace e accedi al tuo account. Dopo aver effettuato la registrazione a Google Workspace, ti invieremo un'e-mail di benvenuto con la tua password temporanea. Se non trovi l'e-mail nella tua casella di posta, invia nuovamente la tua e-mail di benvenuto.
  2. Accetta i termini di servizio di Google. Non è possibile verificare il tuo dominio prima di accettare i termini di Google.
  3. Verifica il tuo dominio Google Workspace nella console di amministrazione di Google Workspace.

Step 2 - Sbloccare il dominio

Se Google mostra ancora che il tuo dominio non è stato verificato, segui questi passaggi per sbloccare il tuo dominio:

Fase 3 - Riprova la verifica del dominio

Per riprovare la verifica del dominio:

  1. Nel menu Home, fai clic su Impostazioni, quindi su Google Workspace.
  2. Sotto il messaggio Google non riesce a verificare il tuo dominio, clicca su Riprova.
  3. Aggiorna il tuo browser. Se il pulsante Riprova scompare dopo l'aggiornamento, hai verificato correttamente il dominio. Se il pulsante riappare, il dominio non è ancora stato verificato. Vai a Se il tentativo non riesce in questa guida per i passaggi successivi.

Dopo la scomparsa del messaggio Google non riesce a verificare il tuo dominio dal pannello Google Workspace, dovresti essere in grado di accedere al tuo account Google Workspace.

Google non è in grado di verificare il tuo dominio

Se il tentativo non riesce

Se Riprova continua a comparire nel pannello di Google Workspace dopo l'aggiornamento, prova a verificare il tuo dominio con un record di verifica TXT:

Aggiungi un record TXT

Il tuo record di verifica TXT inizia con google-site-verification= seguito da una serie di numeri e lettere.

Se hai acquistato il tuo dominio da Squarespace:

  1. Apri una scheda privata o in incognito e accedi alla tua Console di amministrazione Google Workspace.
  2. Segui il passaggio 1 della documentazione di Google per ottenere il tuo dato di verifica univoco.
  3. In un'altra scheda, accedi al tuo sito Squarespace.
  4. Nel Menu Home, clicca su Impostazioni, quindi clicca su Domini.
  5. Clicca sul tuo nome dominio e quindi su Impostazioni DNS.
  6. Clicca sul menu a discesa Aggiungi predefiniti e seleziona Verifica di Google Workspace.
  7. Incolla il record TXT nel campo che appare a destra.
  8. Clicca su Add (Aggiungi).
  9. Torna alla console di Google Workspace e fai clic su Verifica. Google potrebbe richiedere da 10 minuti a un'ora per identificare il dato TXT appena aggiunto.
Suggerimento: per maggiori informazioni sulle preimpostazioni e sulla modifica delle impostazioni DNS, visita Accesso alle impostazioni DNS del dominio Squarespace.

Se hai un dominio di terze parti, segui la documentazione di Google o consulta le loro guide ai record TXT specifiche per provider per aggiungere il record TXT nelle impostazioni DNS dell'host del dominio.

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 62 su 409
Risoluzione dei problemi relativi alla verifica del dominio Google Workspace