Nota: Sebbene le nostre guide più popolari siano state tradotte in italiano, alcune guide sono disponibili solo in inglese.

Indirizzare un dominio Squarespace

Puoi utilizzare il pannello Impostazioni DNS di Squarespace Domain per indirizzare il dominio a un sito diverso. Quando il visitatore inserisce l'URL di un dominio, vedrà il secondo sito, ma con l'URL originale nella barra degli indirizzi del browser. Questo può essere utile se non si vuole più utilizzare il dominio per il sito Squarespace, ma non è idoneo per il trasferimento.

È inoltre possibile utilizzare queste impostazioni per puntare a un sottodominio Squarespace. È utile se hai un altro elemento del tuo marchio in un secondo sito, come un negozio o un blog.

Questa guida illustra i passaggi per indirizzare un dominio o un sottodominio, a seconda della destinazione dell'URL.

Prima di iniziare

Puntare a un sito non Squarespace

Utilizza l'area Record personalizzati del pannello Impostazioni DNS per puntare il dominio. Prima di iniziare, trova l'URL o l'indirizzo IP del sito al quale vuoi puntare.

Puntare a un URL

Se stai puntando a un URL, aggiungi un record CNAME alle impostazioni DNS.

I CNAME utilizzano sottodomini, come "www". Segui questi step per aggiungere un CNAME che punti alla versione "www" del tuo dominio sul tuo sito:

  1. Apri le impostazioni DNS per il dominio al quale desideri puntare.
  2. Nella sezione Impostazioni predefinite del sito Web, passa il mouse sopra i record, quindi clicca sul cestino per eliminare i record predefiniti. Il dominio non può puntare a un altro sito quando sono presenti questi dati predefiniti. Puoi sempre aggiungere nuovamente i record se ne hai bisogno in seguito.
  3. Scorri verso il basso fino a Record personalizzati.
  4. Dal menu a discesa Record, seleziona CNAME.
  5. Nel campo Host, inserisci www
  6. Nel campo Dati, inserisci l'URL del tuo provider.

Ecco un esempio di come apparirebbe se puntiamo a Tumblr, che ha fornito l'URL "domains.tumblr.com":

point_to_cname.png

  1. Clicca su Aggiungi, quindi su Salva in alto nella pagina per completare il processo.

Puntare a un indirizzo IP

Se stai puntando a un indirizzo IP, aggiungi un record A alle impostazioni DNS.

Un record può puntare il tuo dominio con o senza un sottodominio. Segui questi step per aggiungere un record A che punti il dominio senza un sottodominio:

  1. Apri le impostazioni DNS per il dominio al quale desideri puntare.
  2. Nella sezione Impostazioni predefinite del sito Web, passa il mouse sopra i record, quindi clicca sul cestino per eliminare i record predefiniti. Il dominio non può puntare a un altro sito quando sono presenti questi dati predefiniti. Puoi sempre aggiungere nuovamente i record se ne hai bisogno in seguito.
  3. Scorri verso il basso fino a Record personalizzati.
  4. Dal menu a discesa Record, seleziona A.
  5. Nel campo Host , inserisci @
  6. Nel campo Dati, inserisci l'indirizzo IP del tuo provider.

Ecco come apparirebbe l'indirizzamento verso l'IP di Tumblr, 72.32.231.8:

point_to_a_record.png

  1. Clicca su Aggiungi, quindi su Salva in alto nella pagina per completare il processo.

Verificare il collegamento

Dopo aver seguito gli step precedenti, verifica il collegamento creato:

  1. Apri una nuova finestra privata o in incognito.
  2. Inserisci il tuo dominio. Dovresti vedere il sito di terze parti con il tuo dominio Squarespace nella barra degli indirizzi del browser.
  3. Se il dominio non punta correttamente, contatta l'host del sito e chiedi l'URL o l'indirizzo IP corretto per puntare il dominio.

Indirizzare un sottodominio Squarespace

Per puntare un sottodominio, aggiungi un record personalizzato che crei il sottodominio e lo punti. Questo metodo punta il sottodominio verso un sito diverso rispetto al dominio radice.

Poiché un sottodominio è un'estensione di un dominio radice già esistente, assicurati di iniziare con il sito utilizzando tale dominio radice. Ad esempio, per puntare al sottodominio "blog.mysite.com", accedi al sito utilizzando il dominio radice "mysite.com".

Nota: assicurati che il sottodominio non sia collegato come dominio di terze parti nel pannello Domini. Se provi a indirizzarlo, vedrai un errore.
  1. Apri le impostazioni DNS per il dominio principale.
  2. Scorri verso il basso fino a Record personalizzati.
  3. Dal menu a discesa Record, seleziona CNAME se stai utilizzando un URL o Record A se utilizzi un indirizzo IP.
  4. Nel campo Host, inserisci il tuo sottodominio. Ad esempio, se il sottodominio completo che desideri è "blog.tuodominio.com", inserirai blog.
  5. Nel campo Dati, digita l'URL (per CNAME) o l'indirizzo IP (per record A) del provider.
  6. Fai clic su Aggiungi per creare il record personalizzato.
  7. Clicca su Salva nella parte superiore della pagina per completare la procedura.
  8. Effettua un test digitando il sottodominio in una finestra di navigazione in incognito. Dovresti vedere il sito di terze parti con il tuo sottodominio Squarespace nella barra degli indirizzi del browser.

Utilizzando gli stessi valori di esempio di Tumblr, di cui sopra, ecco come apparirebbe questo sottodominio che punta all'URL di Tumblr:

point_a_subdomain.png

Ecco come apparirebbe il sottodominio che punta all'indirizzo IP di Tumblr:

point_subdomain_to_IP.jpg

Indirizzare a un altro sito di Squarespace

Invece di indirizzare il dominio, spostalo nell'altro sito. Non è necessario creare record speciali, il che significa che farai qualche step in meno. Lo spostamento del dominio consente inoltre di spostare l'abbonamento al secondo sito, in modo da poter gestire tutti gli abbonamenti pertinenti del sito da un'unica posizione.

Indirizzare un sottodominio a un altro sito Squarespace

Quando indirizzi un sottodominio da un sito Squarespace a un altro, Squarespace lo gestisce come un dominio di terze parti. Ciò significa che verranno utilizzati i record DNS per collegarli al secondo sito.

Suggerimento: invece di puntare un sottodominio all'interno di Squarespace, è possibile spostare il dominio principale e quindi creare un sottodominio univoco nel secondo sito.
  1. Inizia con il sito da cui stai effettuando l'indirizzamento. Apri le impostazioni DNS per il dominio principale a cui verrà aggiunto il sottodominio.
  2. Dal menu Aggiungi preselezione, seleziona Sottodominio. Inserisci il nuovo nome del sottodominio, ad esempio blog o negozio , quindi clicca su Aggiungi.
  3. Accedi al secondo sito in cui punterà il sottodominio. Nel pannello Domini, clicca su Usa un dominio già tuo.
  4. Digita il sottodominio completo. Ad esempio, blog.yourdomain.com.
  5. Clicca su Connect From Provider (Connetti dal Provider).
  6. Seleziona Altro come provider di dominio, quindi clicca su Connetti dominio .
  7. Dal pannello Impostazioni DNS visualizzato, copia il codice univoco dalla colonna Host .
  8. Torna alle Impostazioni DNS del primo sito. Scorri verso il basso fino a Record personalizzati per creare un nuovo record.
  9. Dal menu a discesa Record, seleziona CNAME.
  10. Nel campo Host, incolla il codice univoco.
  11. Nel campo Dati inserisci verify.squarespace.com
  12. Clicca su Aggiungi, quindi su Salva in alto nella pagina per aggiungere il record.
  13. Torna al secondo sito. Nel pannello Domini, disabilita il prefisso WWW per il sottodominio.
  14. Verifica la connessione digitando il sottodominio in una finestra di navigazione in incognito.

Puntare verso una pagina specifica

Non è possibile puntare un dominio o un sottodominio a una pagina specifica di un sito. Questo succede perché CNames non può puntare a un URL contenente il simbolo /, ad esempio "www.mysite.com/blog." È invece possibile utilizzare un predefinito di inoltro per indirizzare i visitatori alla pagina.

Risoluzione dei problemi

Viene visualizzato il messaggio "Avviso di conflitto DNS"

Questo messaggio verrà visualizzato se il sottodominio che stai cercando di indirizzare è collegato anche al sito come dominio di terze parti. Ciò crea un conflitto nelle impostazioni DNS. Se stai indirizzando un sottodominio, non devi collegarlo come nuovo dominio. Devi solo crearlo nel pannello Impostazioni DNS del tuo dominio principale.

Controlla le impostazioni del dominio per verificare se questa sia la causa del problema. In tal caso, verrà visualizzato un sottodominio collegato nella sezione Domini di terze parti del pannello Domini, dall'aspetto simile a questo:

linked_subdomain.png

Vedrai anche i record del sottodominio come questi nelle Impostazioni del dominio originale:

subdomain_custom_records.png

Per risolvere questo problema, attieniti agli step seguenti:

  1. Follow the steps in Disconnecting a third-party domain to remove the subdomain.
  2. Nel pannello Impostazioni DNS del dominio originale, elimina tutti i record personalizzati aggiunti per il sottodominio.
  3. Click Save at the top of the page.
  4. Point your subdomain again using custom records.

Ho bisogno di aiuto per indirizzare il mio dominio a siti Big Cartel, SiteGround, SmugMug o Zoho

Se stai indirizzando il tuo dominio Squarespace a un sito Big Cartel, SiteGround, SmugMug o Zoho, questi richiedono una configurazione leggermente diversa.

Consigliamo il metodo riportato di seguito, anche se elencano istruzioni diverse nella documentazione di supporto. Ad esempio, Big Cartel consiglia di utilizzare un reindirizzamento 301 e SmugMug consiglia di utilizzare un preset di inoltro. A causa del modo in cui funzionano i nostri record di inoltro, nessuna di queste opzioni dirigerà correttamente il tuo dominio Squarespace.

Nota: queste istruzioni servono solo per indirizzare il dominio radice. Per indirizzare un sottodominio a Big Cartel o SmugMug, utilizza le normali istruzioni del sottodominio sopra riportate.

Per indirizzare un dominio Squarespace a siti Big Cartel, SiteGround, SmugMug o Zoho:

  1. Nel pannello Domini, clicca sul dominio che stai reindirizzando.
  2. Impostalo come dominio principale del tuo sito, se non lo è già.
  3. Dal menu a discesa Dominio principale, seleziona la versione www del dominio.
  4. Clicca su Impostazioni DNS per aprire le impostazioni DNS.
  5. Nella sezione Impostazioni predefinite del sito Web, elimina i record predefiniti. Puoi sempre aggiungerli di nuovo, se ne hai bisogno in seguito.
  6. Scorri verso il basso fino a Record personalizzati e aggiungi il seguente CNAME:
    • Record: seleziona CNAME dal menu a discesa
    • Host: www
    • Dati: inserisci l'URL del tuo provider
  7. Clicca su Aggiungi per salvare il record, quindi aggiungi il seguente record A:
    • Record: seleziona A dal menu a discesa
    • Host: @
    • Dati: 198.185.159.144
  8. Clicca su Aggiungi, quindi su Salva in alto nella pagina per completare il processo.
  9. Effettua il test digitando il dominio in una finestra di navigazione in incognito. Dovresti vedere l'altro sito con il tuo dominio Squarespace nella barra degli indirizzi del browser.

Ecco come potrebbero apparire questi record che puntano a un sito Big Cartel:

custom_big_cartel_records.jpg

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 28 su 122