Nota: Sebbene le nostre guide più popolari siano state tradotte in italiano, alcune guide sono disponibili solo in inglese.

Perché gli aggiornamenti del dominio richiedono fino a 72 ore

Quando connetti un dominio personalizzato al tuo sito, ne modifichi le impostazioni DNS (Domain Name System). Queste modifiche possono richiedere da 24 a 72 ore per iniziare a funzionare correttamente. I provider di dominio fanno riferimento a questo periodo di attesa come al tempo di "propagazione" o al tempo necessario per aggiornare le modifiche nel Web.

La tempistica esatta dipende da molti fattori e non è qualcosa che Squarespace può controllare o accelerare. Dopo aver inserito correttamente tutti i record, è normale che il dominio non funzioni immediatamente o funzioni su alcuni dispositivi ma non su altri. Internet è un posto enorme e tutti i suoi server hanno bisogno di tempo per adeguarsi a ogni cambiamento. La migliore linea d'azione è l'attesa.

Il resto di questa guida spiega cosa accade dietro le quinte in questi pochi giorni.

Come funziona

Quando digiti un URL nel browser, il computer individua i record DNS del dominio da una directory sui server gestiti da ICANN, l'organo direttivo di Internet. La directory indica quindi al browser con quale server deve comunicare per aprire il sito.

Per velocizzare questa operazione, gli ISP (Internet Service Provider, ad esempio la società da cui si ottiene l'accesso a Internet) memorizzano nella cache copie dei record DNS. Ciò rende la visualizzazione più veloce perché l'ISP non deve spostare i record ogni volta che qualcuno visita il tuo sito, ma li estrae semplicemente dalla sua cache. Funziona in modo simile alla cache del browser, ma per centinaia di migliaia di persone contemporaneamente.

Gli ISP aggiornano la cache ogni paio di giorni, rilevando eventuali modifiche dei DNS. L'URL nuovo o aggiornato non funzionerà su Internet finché tutti gli ISP non avranno eseguito questo aggiornamento automatico della cache.

Analogamente, se modifichi le impostazioni DNS del tuo dominio e tali modifiche non vengono riflesse quando lo cerchi, è probabile che tu stia visualizzando una risposta memorizzata nella cache. Quando le risposte memorizzate nella cache si aggiornano, vedrai le modifiche.

Verifica lo stato di avanzamento

Mentre attendi, puoi controllare l'avanzamento del tuo dominio su Internet utilizzando WhatsmyDNS.net.

Se dopo 72 ore riscontri ancora dei problemi con il tuo dominio, non esitare a comunicarcelo e saremo lieti di verificare le tue impostazioni DNS per assicurarci che tutto sia configurato correttamente.

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 366 su 470
Perché gli aggiornamenti del dominio richiedono fino a 72 ore