Nota: Sebbene le nostre guide più popolari siano state tradotte in italiano, alcune guide sono disponibili solo in inglese.

Aggiungere Google reCAPTCHA ai moduli

Per ridurre lo spam, aggiungi Google reCAPTCHA a Blocchi moduli, Blocchi newsletter, pop-up promozionali e liste d'attesa dei prodotti. Prima di inviare il modulo, Google reCAPTCHA chiede ai visitatori di selezionare una casella per dimostrare di non essere dei robot. In alcuni casi, viene richiesto di completare un'altra attività, ad esempio identificare una stringa di lettere. Questo metodo rende difficile l'invio di moduli da parte degli spambot.

Per attivare reCAPTCHA, è necessario un account Google. Questa integrazione utilizza reCAPTCHA V2.

Attiva Google reCAPTCHA

Nota: la modifica delle impostazioni di Google reCAPTCHA non rientra nell'ambito della nostra assistenza. Per ulteriori informazioni sui passaggi da uno a undici in questa sezione, visita la documentazione di Google.

Prima di poter aggiungere Google reCAPTCHA a Blocchi modulo, Blocchi newsletter, pop-up promozionali e liste d'attesa dei prodotti, attivalo in Impostazioni avanzate:

  1. Nel pannello Impostazioni del sito, clicca su Avanzate, quindi su Chiavi API esterne e scorri verso il basso fino a Google reCAPTCHA.
  2. Clicca sul link per ottenere le API Key di Google reCAPTCHA. Il link si aprirà in una nuova scheda.
  3. Fare clic su Console di amministrazione v3 .
  4. Inserisci un'etichetta che ti aiuti a identificare il tuo sito. Può essere l'URL del tuo sito Web o un nickname.
  5. Fai clic su reCAPTCHA V2. Squarespace non supporta reCAPTCHA V3.
  6. Clicca sulla casella di spunta "Non sono un robot". Le altre opzioni non sono supportate.
  7. Inserisci il tuo dominio integrato e clicca sull'icona +. Utilizza il formato iltuosito.squarespace.com, escludendo l'iniziale https://.
  8. Inserisci il tuo dominio personalizzato e clicca sull'icona +. Ripeti questo processo per ogni dominio personalizzato connesso al tuo sito, escludendo l' https:// iniziale.
  9. Assicurati di aver aggiunto tutti i domini associati al tuo sito. In caso contrario, verrà visualizzato un errore.

Creazione di un nuovo reCAPTCHA nella dashboard di Google reCAPTCHA.

  1. Aggiungi un altro Owner, nel caso vi siano persone che visualizzeranno le analisi di Google reCAPTCHA del tuo sito.
  2. Accetta i termini di servizio di Google reCAPTCHA. 
  3. Fai clic su Invia.
  4. Copia la tua Chiave del sito e la tua Chiave segreta e incollale in un posto facilmente accessibile.

Chiave del sito e Chiave segreta nella dashboard di reCAPTCHA.

Nota: le chiavi API sono sensibili. Tieni queste chiavi al sicuro. Trattale come tratteresti qualsiasi password.
  1. Torna al pannello Chiavi API esterne su Squarespace e incolla le chiavi API.

Riquadro API Key esterne in Squarespace.

  1. Fai clic su Salva.

Attiva Google reCAPTCHA all'interno dei moduli

In alternativa, puoi attivare Google reCAPTCHA direttamente da un Blocco modulo, Blocco newsletter o pop-up promozionali:

  1. Clicca su Modifica nella pagina, quindi clicca sull'icona della matita o su Modifica nel Blocco modulo o newsletter.
  2. Nella scheda Spazio di archiviazione, fai clic su Google reCAPTCHA.
  3. Segui gli step precedenti a partire dallo step 2, aggiungendo la chiave del sito e la chiave segreta dello step 13 alla scheda Google reCAPTCHA del Blocco moduli.
  1. Nel Menu Home, clicca su Marketing e su Pop-up promozionali, quindi clicca su Azione.
  2. Scegli Registrati per ricevere una newsletter.
  3. Clicca su Verifica e trova i campi API Key in reCAPTCHA.
  4. Segui i passaggi precedenti a partire dal passaggio 2, aggiungendo la chiave del sito e il segreto dal punto 13 alla scheda Verifica del pannello Pop-up promozionali.

Se non visualizzi i campi API Key nella scheda Verifica, Google reCAPTCHA è già stato attivato sul tuo sito, in Impostazioni avanzate o in un altro modulo. Sarà sufficiente attivare Google reCAPTCHA una volta sola sul sito per aggiungerlo ai moduli.

Nota: non è possibile aggiungere Google reCAPCHA all'iscrizione alla newsletter in una Pagina di copertina.

Aggiungi Google reCAPTCHA a un modulo

Dopo averlo attivato, reCAPTCHA viene aggiunto automaticamente alle liste di attesa dei prodotti. Per aggiungerlo a Blocchi modulo, Blocchi newsletter e pop-up promozionali:

  1. Clicca sull'icona della matita o su Modifica nel Blocco modulo o newsletter.
  2. Nella scheda Spazio di archiviazione, fai clic su Google reCAPTCHA.
  3. Attiva l'opzione Usa Google reCAPTCHA.
  4. Ripeti questi step per tutti i Blocchi modulo del sito in cui desideri aggiungere un reCAPTCHA.
  1. Nel Menu Home, clicca su Marketing e su Pop-uppromozionali, quindi clicca su Azione.
  2. Clicca su Iscriviti per ricevere una newsletter, quindi su Verifica.
  3. Seleziona Attiva reCAPTCHA.
  4. Completa la configurazione della newsletter e clicca su Salva.

Ecco come apparirà Google reCAPTCHA:

newCaptchaAnchor.gif

Se modifichi il tuo dominio, aggiorna le impostazioni di reCAPTCHA

Google reCAPTCHA funziona esclusivamente con i domini inseriti durante il processo di registrazione. Se modifichi il dominio integrato di Squarespace, oppure se connetti un nuovo dominio al tuo sito, dovrai aggiungerlo alle impostazioni della chiave API su Google. Affinché gli aggiornamenti al dominio abbiano effetto, potrebbero essere necessari fino a 30 minuti.

  1. Nel pannello Impostazioni, clicca su Avanzate, quindi su Chiavi API esterne.
  2. Scorri verso il basso fino a Google reCAPTCHA.
  3. Clicca su API Keys per Google reCAPTCHA.

Il link aprirà il sito Google reCAPTCHA in una nuova scheda.

  1. Clicca su Console di amministrazione v3.
  2. Dal menu a discesa, seleziona il reCAPTCHA che desideri aggiornare.
  3. Clicca su Novità nell'angolo in alto a destra.
  4. Aggiungi il nuovo dominio all'elenco Domini .
  5. Fai clic su Salva.

Risoluzione dei problemi

Messaggio di errore: dominio non valido per la chiave del sito

Se non aggiungi correttamente tutti i domini del sito durante la registrazione a Google reCAPTCHA, otterrai il seguente messaggio di errore: ERRORE per il proprietario del sito: dominio non valido per la chiave del sito.

Per risolvere il problema, aggiungi tutti i tuoi domini, compreso il dominio integrato del tuo sito. Aggiorna la pagina con il blocco. Potrebbero volerci fino a 30 minuti affinché gli aggiornamenti del dominio abbiano effetto.

Messaggio di errore: tipo di chiave non valido

Se scegli reCAPTCHA V3 durante la registrazione a Google reCAPTCHA, riceverai un messaggio di errore che indica ERRORE per il proprietario del sito: tipo di chiave non valido. Squarespace non supporta reCAPTCHA V3.

Per risolvere il problema, crea un nuovo reCAPTCHA cliccando sull'icona nell'angolo in alto a destra della tua dashboard Google reCAPTCHA e scegli reCAPTCHA V2 durante la creazione. Quindi aggiungi le nuove chiavi nel pannelloAPI Key esterne di Squarespace e clicca su Salva.

Messaggio di errore: Impossibile inviare il modulo. Riprova in seguito

Se copi inavvertitamente del testo aggiuntivo nel campo Chiave segreta delle impostazioni del tuo sito Squarespace, quando provi a inviare un modulo o l'iscrizione alla newsletter riceverai il seguente messaggio di errore: Non è possibile inviare il modulo. Riprova più tardi.

Per risolvere il problema, copia la Chiave segreta dalla dashboard reCAPTCHA, assicurandoti che venga copiato solo il testo della Chiave segreta, quindi incollalo nel campo Chiave segreta del riquadro Chiavi API esterne del sito Squarespace.

La spunta di Google reCAPTCHA manda i visitatori in fondo alla pagina

Sui dispositivi iOS, selezionando la casella Google reCAPTCHA i visitatori verranno inviati sul fondo della pagina. Questo problema è causato da un'incompatibilità fra iOS e Google che non siamo in grado di risolvere.

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 264 su 404
Aggiungere Google reCAPTCHA ai moduli