Nota: Sebbene le nostre guide più popolari siano state tradotte in italiano, alcune guide sono disponibili solo in inglese.

Pagamenti clienti non riusciti

I pagamenti dei clienti che avvengono tramite la piattaforma Commerce possono fallire per diversi motivi, che vanno dalle informazioni inserite in modo errato alla prevenzione delle frodi. Se il pagamento di un cliente fallisce, il suo ordine non viene registrato in Squarespace e non influisce sul tuo inventario.

Nota: il pannello Attività di pagamento è disponibile solo per le transazioni Stripe. Accedi al tuo account PayPal Business per visualizzare i dettagli di pagamento PayPal. Per assistenza, contatta PayPal.

Rivedere i pagamenti non riusciti

Per visualizzare un elenco dei pagamenti non riusciti nel sito Squarespace, vai a Pagamenti, fai clic su Stripe e quindi sulla scheda Errori.

Fai clic su una transazione per visualizzare ulteriori dettagli in Stripe.

Nella pagina Attività di pagamento di Stripe, seleziona Stato per scoprire i possibili motivi per cui la transazione è stata rifiutata. Puoi anche scorrere verso il basso fino a Carta per vedere quali campi hanno attivato il rifiuto. Per ulteriori informazioni, consulta la documentazione di Stripe.

Pagamenti per abbonamenti non riusciti

Se vendi prodotti in abbonamento, i dati di pagamento dei clienti vengono salvati e usati per l'addebito automatico a ogni rinnovo. Se questi dati scadono, il pagamento di un abbonamento non va a buon fine.

In tal caso, tu e il cliente ricevete un'e-mail di notifica relativa al pagamento non riuscito. Nell'e-mail inviata al cliente ci sarà un link per aggiornare le informazioni di fatturazione.

screen_shot_2018-11-05_at_10.16.43_am.png

L'addebito verrà tentato altre due volte in un periodo di dieci giorni. Se l'operazione fallisce per tre volte, l'abbonamento viene annullato.

Per ulteriori informazioni su come i clienti gestiscono i propri abbonamenti, visita Prodotti in abbonamento.

Autenticazione forte del cliente (SCA) per i clienti europei

I clienti con carte di credito emesse nello Spazio economico europeo (SEE) potrebbero passare attraverso una fase di autenticazione aggiuntiva durante il checkout. La procedura di autenticazione varia in base alla banca del cliente, ma in genere prevede la visualizzazione di un pop-up nel browser o di una notifica push da un'app bancaria.

Se un cliente non autorizza l'addebito, la transazione avrà esito negativo. In questi casi, chiedi al cliente di riprovare e di verificare l'addebito presso la propria banca. Puoi ottenere maggiori informazioni sull'autenticazione forte del cliente qui.

Ricevere assistenza per i pagamenti non riusciti

Per ulteriori informazioni sulle transazioni di pagamento, contatta Stripe. In qualità di elaboratore di pagamento, può fornire ulteriori dettagli su problemi come i pagamenti non riusciti.

Il cliente potrebbe anche voler contattare la banca o il fornitore della carta di credito per ricevere ulteriore assistenza.

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 9 su 57
Pagamenti clienti non riusciti